Alcune serie Netflix & Prime Video che potreste aver perso (ma che dovreste recuperare!)


Cari amici,

Sono finite le ferie e il senso di sconforto misto all’ansia per un nuovo anno, restiamo positivi ma non è partito benissimo, può essere aiutato da una bella lista di serie che ci coccoleranno !

Partiamo quindi per questo nuova avventura!


COMEDY:


· Jane the Virgin: una serie frizzante e divertente, personaggi irresistibili! Parte in modo quasi parodistico ma moraleggiante, cosa che mi ha fatto storcere il naso non poco, finchè… esplode! Questa è una telenovela con la sua ironia e gli stereotipi ad essa legati ma vi intratterrà con un bel sorriso stampato sul viso (Netflix)


· Good Omens: meraviglia! Ben fatta, bella fotografia, ottima recitazione! D’altronde è la trasposizione di un romanzo scritto a quattro mani da due autori geniali (Pratchett e Gaiman). Parla di una coppia, alquanto atipica, formata da un angelo e un demone che decidono, per puro, sano egoismo, di impedire l’Apocalisse. Iniziatela, non ve ne pentirete (Prime Video)


· Insatiable: la mia serie preferita! Geniale, irriverente, camp e profonda. Vi intratterrà con dei personaggi davvero ben costruiti e dialoghi brillanti. Racconta di Patty , un’ex ragazza in sovrappeso, che diventa (dopo un incidente assurdo) una reginetta di bellezza MA , giorno dopo giorno , “maiale Patty” si trasforma nella peggiore versione di sé stessa. Si parla di disturbi alimentari (sopratutto nella stagione 2) con intelligenza e del mondo LGBTQ con arguzia. Guardatela! (Netflix)


DRAMA:


· The Boys: Eccellente, adrenalinica, la serie sui supereroi che anche chi odia le serie sui supereroi amerà. Non voglio raccontarvi troppo perché, dietro ad una trama lineare e, tutto sommato, non eccessivamente shock , ci sono piccoli particolari che vi faranno innamorare. Una società dominata dai supereroi mostra che la luce può proiettare ombre lunghissime (Prime Video)


· Haunting of Hill House: Sì, io la considero drama e non horror. Questa è la storia di una famiglia colpita dalla tragedia, un racconto che parla di amore, perdita e speranza. Ci sono dei difetti, delle esagerazioni ma, nel suo complesso, ha parlato al mio cuore con forza. Bei personaggi, (piuttosto approfonditi psicologicamente) attrici FAVOLOSE! (Netflix)


·

: Quando Ryan Murphy si impegna si può solo stare muti! Una serie commovente, sfacciata che potrete gustare con la sua musica, i colori e le pailettes: si viene trasportati negli anni ottanta nelle ballroom. Si mescolano sapientemente dramma, speranze e sesso. Un racconto LGBTQ che dovrebbeparlare ai cuori di tutti e far riflettere (Netflix)


Ecco amici,

queste le prime due liste per iniziare il 2020 con il binge watching!

Se vi piacerà questo post ne scriverò un secondo con gli horror e i fantasy migliori!

Un abbraccio!





104 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Straight to Blood III

LONDRA 1853 Il vento soffiava gelido nei sobborghi di Londra. Era Febbraio e i luoghi in cui ripararsi erano già colmi di senzatetto e mendicanti. Will procedette spedito verso la sua destinazione, i