CAPPOTTI, CAPPOTTI, CAPPOTTI!

Aggiornato il: 5 gen 2020

Care amiche,

L’inverno ha steso i suoi artigli sulla nostra pelle tremante (almeno, la mia è MOLTO tremante) e difendersi non è semplice.

Personalmente passo dal piumone al piumino con una velocità impressionante da ottobre fino a marzo ma, per non farmi ostracizzare da ogni circolo sociale, capita che posi la mia coperta di Linus per indossare qualcosa di più elegante, il Cappotto.


Troppo spesso viene trascurato il potere sensuale di un cappotto, la vita stretta dalla cintura (che nasconde i peccati del cenone) o il revere accuratamente aperto a rivelare il maglione sottostante, alleggerendo la figura e donando un allure vintage …


Sento la viva mancanza di un color cammello (non mi sono mai arrischiata ad acquistarlo visto il colore dei miei capelli) ma credo sia nella top 3 dei MUST HAVE: chic, disimpegnato e sempre attuale, le donne con un cappotto cammello rappresentano l’essenza dell’eleganza giorno.


Poi c’è il nero, ugualmente raffinato, anche se più impegnativo, adatto a quasi ogni donna e ogni outfit, intramontabile. Lo adoro strizzato in vita e accompagnato da sciarpe vivaci per illuminare i nostri visi un po' incupiti dall’inverno!


E poi il capo “folle”; quel soprabito che ci dona da morire, difficile da trovare, pieno di personalità, diverso per ogni donna in base a figura, gusti e carnagione. Io ho sempre amato i colori pastello (bianco, rosino, azzurrino …) ma ho avuto l’illuminazione con uno splendido arancio/bruciato di Opale Venezia che mi ha folgorata!


Credo che ogni donna dovrebbe amare, accudire e sentirsi bellissima nei suoi cappotti, sono una muraglia glamour tra noi e i mesi invernali …

Detto ciò , se ci sono meno di 5 gradi, METTETE UN PIUMINO, CAPELLO, SCIARPE GUANTI E PURE LA COPERTINA DELLA CAMERA DA LETTO!


E voi?

I vostri cappotti preferiti?

Li indossate regolarmente?

Fatemi sapere qui sotto o su Instagram!


coats by: Opale Venezia








62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti