Il Fantasy di cui non sapevamo di avere bisogno, The Witcher.

The Witcher è stato così, un piccolo fulmine a ciel sereno nell’universo del fantasy forgiato e plasmato da Got.


Pubblicizzato con un Henry Cavill gonfio di muscoli, a cui come non mai donano i capelli bianchi, che si affacciava nei miei social e nella newsletter Netflix;

ero certa che l’avrei visto ma scettica.


Onestamente mi pareva un’adattamento machistico di una famosa serie videoludica (che non conosco minimamente) di cui non sentivo il bisogno; uomini grossi e virili che fanno a pezzi bestie random hanno un po' stancato, pensavo.


Ma The Witcher ha qualcosa : forse sono i salti temporali, uno dei motivi per cui ci sarà un’altra recensione più approfondita nei prossimi mesi, quando potrò fare un rewatch, forse l’atmosfera stranamente credibile di questo universo fantasy o forse i personaggi.


La cosa che ho apprezzato di più , a una prima visione, è proprio l’umanità dei protagonisti.

Gerald prende tantissime mazzate, grugnisce ed è materialista senza essere cinico.

Yen ha le potenzialità per essere un gran personaggio femminile, spinta dai propri desideri in ogni situazione (seduce Gerald e non subisce il desiderio ; cerca potere e bellezza per sé stessa).


Ciri, boh , al momento non provo grandi cose per la “ragazza del bosco”


Personaggio preferito della prima stagione:

La Leonessa

Una donna spietata che sa essere sorda e cieca di fronte alla violenza anche più insensata ma che conosce dignità e tenerezza più di tutti.


A chi può piacere The Witcher:

Agli amanti dei fantasy ma non solo: se vi piacciono azione e passione è una serie che può fare per voi !


In breve perché guardare The Witcher:

· Buona fotografia e bella regia

· Belle performance attoriali

· Trama interessante e coinvolgente, a tratti un po' scontata

· Momenti divertenti (Ranuncolo) e scene epiche (la battaglia delle maghe/streghe è stato il mio momento preferito)

· Perché vorrete fare un rewatch!

· Per l’amore che Gerald ha per il suo cavallo!


Nel complesso credo sia una bella serie, curata e con tante potenzialità; la Cgi è buona e il trash di alcune scene è , quasi , sempre giustificato.


A presto!



Sono certa che ad una seconda visione potremo ritrovarci per parlarne più nel dettaglio e , perché no?, lanciarci nelle teorie sulla seconda stagione!


Un abbraccio!

63 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti